Truffe online: all'occhio con false offerte e sondaggi.

E’ l’ultima truffa on line a danno di ignari cittadini, denunciata dalla catena di supermercati Conad e dallo “Sportello dei Diritti”. Attraverso e-mail apparentemente inviate da Conad, si viene invitati a beneficiare di offerte di buoni spesa, offerte di prodotti, richieste di compilazione questionari e sondaggi.

Per ottenerli, si richiede inserimento dei dati personali ed i dati della carta di credito.

Sia Conad sia lo “Sportello dei Diritti”, mettono in guardia i cittadini pubblicando nei propri siti internet ufficiali l’avviso della frode con tutti i dettagli. Pertanto Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, rilanciando l’allerta dell’azienda, invita a cestinare i messaggi e a non dare seguito ad alcuna richiesta per iniziative cui Conad è completamente estranea.