Scandalo francese con barche vendute dal console ai migranti a Bodrum in Turchia.

PARIGI – È scoppiato lo scandalo politico in Francia per la questione dei migranti. Il ministro degli Esteri francese, Laurent Fabius, ha infatti ordinato la sospensione del console onorario a Bodrum, in Turchia. Il motivo? Una inchiesta televisiva ha mostrato come il console onorario della Francia era implicato nella vendita di imbarcazioni ai migranti in partenza per l’Europa.

Bodrum era titolare di un negozio di nautica nella località balneare.