Apple e Microsoft si oppongo al Governo USA per proteggere le informazioni dei loro clienti.

I conflitti del governo USA contro Apple e Microsoft riflettono l’attuale e aumentata resistenza delle società tecnologiche americane che vogliono dimostrare che stanno cercando di proteggere le informazioni dei loro clienti.

Tutto è nato questa estate, quando, nel corso di una indagine investigativa della polizia, il Dipartimento di Giustizia ha ottenuto un ordine del tribunale per chiedere a Apple di condividere in tempo reale con la polizia i messaggi di testo tra le persone sospettate nell’indagine e che utilizzano l’iPhone. Ma la risposta di Apple è stata secca: il sistema iMessage è crittografato e la società non può adempire alla richiesta.

Questo e' un post della categoria MEMO-NEWS, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage di NotizieIN. Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra. Qui c'e' l'elenco di tutte le ultime MEMO-Notizie.