Ancora un richiamo alimentare coinvolge l’Europa. Stavolta a destar scalpore il tofu al basilico Tofu-Basilico (Taifun) & Tofu Basilikum (Tukan bio & vegan). La notizia arriva dall’Ufficio federale della sicurezza alimentare tedesco che ha lanciato un’allerta alimentare dopo che i consumatori si sono lamentati di aver trovato della plastica. I lotti in commercio avente n° codice Tofu Basilico: L326, L328, L331; Tofu Basilikum: L328  possono essere interessati e per questo motivo il produttore ha ritirato dai tutti i punti vendita, a titolo precauzionale,  i prodotti interessati ancora esposti sugli scaffali. Più in dettaglio, si tratta di Tofu Basilico: MHDs con scadenze 13.08.2015, 15.

08.2015, 18.08.2015; Tofu Basilikum: MHD con scadenza della data 15.08.2015.Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” rilanciando l’allerta riportata dal portale del governo tedesco su Lebensmittelwarnung.de, invita i consumatori di astenersi dall’acquisto dei  prodotti interessati dal richiamo Tofu Basilico (Taifun) e Tofu Basilicum (Tukan bio & vegan), invitando chi lo ha già effettuato a non utilizzare i prodotti e a riconsegnarli al punto vendita, per il rimborso o la sostituzione. Per evitare futuri problemi, aziende ed autorità non possono dare per scontato che i prodotti alimentari siano tutti e sempre sicuri; servono verifiche sul campo approfondite, sui processi e sui controlli, in laboratorio e a tavolino. Sono episodi del tutto evitabili, se si procede nella maniera giusta. L’altra cosa da ribadire è che il cioccolato non coinvolto si può mangiare con serenità.