FOTO Raoul Bova rinviato a giudizio per evasione fiscale

L’attore Raoul Bova è stato rinviato a giudizio per evasione fiscale.

Lo ha deciso il gup di Roma che ha disposto il processo per l’artista, la sorella Daniela e la sua ex moglie e procuratrice Chiara Giordano. Prima udienza il 21 settembre del 2016. L’avvocato difensore di Raoul Bova: “Sono sbalordito dalla decisione di questo giudice. Sono state disattese le affermazioni del tribunale del riesame e della Cassazione. Il collegio dei giudici della libertà, ha scritto che manca il fumus e non c’è alcun reato. Adesso faremo il processo e lo dimostreremo in aula”.

Questo e' un post della categoria MEMO-NEWS, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage di NotizieIN. Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra. Qui c'e' l'elenco di tutte le ultime MEMO-Notizie.