Decreto Anticorruzione è legge: torna il reato di falso in bilancio. Ecco cosa prevede la legge approvata ieri

Il ddl anticorruzione e’ diventato legge ieri. Il sì definitivo della Camera al ddl. Torna cosi’ dopo 13 anni il reato di falso in bilancio. Renzi, che lo aveva promesso l’anno scorso: “Pagina importante prima impensabile“. Il testo è stato approvato a Montecitorio con 280 favorevoli, 53 contrari e 11 astenuti.

Contro hanno votato M5S e Fi. La Lega si è astenuta. La lettura del risultato della votazione è stata segnata da un lungo applauso levatosi dai banchi del Pd. Ecco cosa prevede la legge approvata ieri.