Tennis: Federer batte Djokovic in finale sul cemento di Dubai

DUBAI – Roger Federer, all’eta’ di 33 anni, ha vinto per la settima vola nella sua carriera il torneo Atp 500 di Dubai, battendo in finale il serbo Novak Djokovic.

Sul cemento di Dubai, un torneo Atp con un montepremi di 2.082.605 dollari, lo svizzero, numero 2 del mondo e del seeding, ha sconfitto in finale il serbo Novak Djokovic, numero 1 del ranking Atp e del tabellone, con il punteggio di 6-3, 7-5 in un’ora e 24 minuti di gioco. Per Federer si tratta del titolo numero 84 della sua carriera, il secondo nel 2015 dopo quello di Brisbane, e inoltre, della ventesima vittoria su Djokovic in 37 incontri disputati complessivamente. Nel corso del primo set, lo svizzero (33 anni) ha tagliato anche il traguardo dei 9000 ace in carriera, divenendo il quarto giocatore a riuscire nell’impresa dal 1991 ad oggi.