Rugby Sei Nazioni: Scozia-Italia 19-22, Sergio Parisse fa il bis

RUGBY SEI NAZIONI – L’Italia e’ riuscita nell’impresa ed ha battuto la Scozia per 22-19 nel match giocato a Murrayfield e valido per la terza giornata del Sei Nazioni 2015. Il match e’ stato trasmesso in diretta streaming su Dmax canale 52. Decisiva una meta tecnica a pochi secondi dalla sirena finale, oltre alle mete di Furno e Venditti.

Il ct dell’Italia, Jacques Brunel, commentando la vittoria: “Siamo molto contenti, abbiamo fatto una settimana difficile e con tanti cambiamenti. E’ vero che l’inizio non era stato buono, ma abbiamo dimostrato la volonta’ in tutta la partita di sfidare questi scozzesi, in maul, mischia, nel gioco, sul movimento. Anche se per tanti ragazzi era la prima volta non si e’ visto troppo”.

Le parole del capitano dell’Italia di rugby, Sergio Parisse, unico superstite dell’ultima impresa azzurra in terra scozzese, quella del 2007, quando l’Italrugby di Berbizier si impose per 37-17: “Ci abbiamo messo tante palle e bisogna dire le cose come stanno. Oggi eravamo in 23 da soli in campo, nessuno pensava che potevamo vincere, neanche il nostro staff e le nostre famiglie. Quindi chapeau. Oggi nessuno ci ha regalato niente ma alla fine siamo riusciti ad attaccare. Sono fiero e orgoglioso dei ragazzi. Questa vittoria ci fa molto bene perche’ prima di questa partita si sentivano molte cose sulla nostra squadra, il cucchiaio di legno, il ranking.

Non e’ facile vincere qui a Edimburgo, alla fine, quando abbiamo fatto il giro del campo abbiamo visto tanti italiani. Ci ha fatto molto piacere, per questo ringrazio i tanti italiani visti qui e quelli che ci hanno seguiti in tv. Vi aspettiamo all’Olimpico, continuiamo a migliorare perche’ anche oggi abbiamo fatto cose buone e altre meno”.

Riepilogo della partita Scozia-Italia 19-22:

Scozia: Hogg; Seymour, Bennett, Dunbar, Lamont S.; Horne, Laidlaw (cap); Beattie, Cowan, Harley; Gray J., Swinson; Murray, Ford, Dickinson. A disposizione: Brown, Grant, Cross, Toolis, Watson, Hidalgo-Clyne, Tonks, Scott, Allenatore: Cotter.

Italia: McLean; Visentin, Morisi, Bacchin, Venditti; Haimona, Gori; Parisse (cap), Favaro, Minto; Furno, Biagi; Chistolini, Ghiraldini, Aguero. A disposizione: Manici, De Marchi Al., Cittadini, Fuser, Vunisa, Palazzani, Allan, Bisegni. Allenatore: Brunel.

Arbitro: Clancy (Irlanda).

Marcatori: 1’ cp. Laidlaw, 9’ m. Bennett, tr. Laidlaw, 10’ m. Furno, 15’ cp. Laidlaw, 17’ cp. Haimona, 27’ cp. Laidlaw, 36’ m. Venditti tr. Haimona, 67’ cp. Laidlaw, 79’ meta tecnica per l’Italia, tr. Allan.

Ammoniti: 79’ Toolis, 80’ Watson.