Dopo “Big Snow” che ha paralizzato l’Italia, un’altra allerta maltempo per gran parte delle regioni del Sud Italia. Le condizioni meteo nella nostra penisola andranno nelle prossime ore peggiorando a causa dell’arrivo di una nuova perturbazione con venti e neve dall’Est Europa.

Come conseguenza ci saranno bruschi cali delle temperature con neve anche a bassa quota sulle regioni adriatiche centrali e al Sud.

Per questa ragione la Protezione Civile ha emesso una nuova allerta meteo che prevede da domani pomeriggio piogge e temporali su Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. Venti forti e burrasca soprattutto sulle regioni orientali. Anche domani criticita’ rossa per le piogge in Veneto e in Emilia dove si temono inondazioni e frane.