Emilio Fede: "Ho fatto causa a Mediaset, chiedo 8 milioni di euro"

Verra’ ricordato per essere stato il giornalista preferito da Silvio Berlusconi. L’amore di Emilio Fede per il fondatore di Fininvest non e’ mai terminato: “L’amicizia tra me e lui non potrà essere cancellata in nessun modo. Ovviamente io non l’ho mai tradito. Anche se lui pensa che possa averlo fatto”.

Adesso pero’, l’ex direttore del Tg4 a La Zanzara su Radio 24, non guarda piu’ in faccia a nessuno e vuole essere risarcito: “Ho fatto causa a Mediaset, chiedo 8 milioni di euro. Poi possiamo metterci d’accordo, ma meno di 3 milioni non accetto. Voglio le scuse dai vertici dell’azienda per un licenziamento ingiurioso. Voglio essere riabilitato dall’azienda. Devo essere risarcito innanzi tutto moralmente, per me, per la mia famiglia, i miei nipoti. Mi hanno messo fuori completamente con una mail, non sono più potuto rientrare in ufficio. Voglio le scuse di chi ha deciso. Sono stato cacciato di colpo e mi hanno tolto tutto: la casa, la macchina. Adesso pago io un affitto da 2.700 euro e la macchina l’ho presa in leasing a 800 euro al mese mentre l’autista lo pago quando lo chiamo”. L’udienza per la causa di lavoro si svolgerà a Milano il prossimo 20 gennaio.