L'uomo più vecchio del mondo, il giapponese Sakari Momoi è morto oggi

Aggiornamento 5 luglio 2015. L’uomo più vecchio del mondo, il giapponese Sakari Momoi è morto oggi in Giappone. Aveva 112 anni e 150 giorni. Era nato nella Prefettura di Fukushima il 5 febbraio del 1903.

***

E’ stato riconosciuto ufficialmente l’uomo piu’ vecchio del mondo. Si tratta di un insegnante in pensione e sembra aver trovato il segreto della longevita’. L’uomo piu’ vecchio del mondo e’ un giapponese e si chiama Sakari Momoi.

Il vecchietto ha 111 anni di eta’ ed e’ stato riconosciuto nella citta’ di Tokyo in Giappone come l’essere umano vivo piu’ longevo del pianeta, a prova di qualsiasi bufala. A dare l’ufficialita’ e’ stata l’organizzazione dei record mondiali, la “Guinness World Records”. Il riconoscimento a avvenuto in diretta e il momento della premiazione e’ stato video registrato in questo filmato. Il nonnetto Sakari Momoi (nella foto in basso) ha ricevuto un certificato ufficiale del suo record dopo il decesso in giugno del polacco emigrato a New York Alexander Imich, anche lui di 111 anni.