TERREMOTI OGGI IN ITALIA – Le ultime scosse di terremoto tra la notte di San Silvestro 2013 e Capodanno 2014. Nella notte di oggi tra il 31 dicembre 2014 e il 1° gennaio 2014, sono state registrate alcune scosse di terremoto in Italia. La prima scossa alle ore 19:44 nel distretto sismico denominato “Tirreno meridionale B“, dove l’ Instituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV Terremoti), ha registrato una scossa di terremoto in mare, con un magnitudo di 3,3 gradi della scala Richter, con ipocentro ad una profondità di 9,5 Km, con epicentro in linea d’aria alla città di Trapani in Sicilia.

La seconda scossa di terremoto, ancora una volta nel zona dei Monti del Matese, in Campania, vicino ai confini con il Molise, con un magnitudo di 2,6 gradi della scala Richter alle ore 19:39 di oggi, con una profondità di 13,7 Km, fra i comuni di Castello del Matese e San Gregorio Matese, in provincia di Caserta, Cusano Mutri e Faicchio in provincia di Benevento, Bojano, Campochiaro e San Polo Matese, in provincia di Campobasso (regione Molise).

Una ulteriore scossa di terremoto è stata poi registrata alle ore 23:52 italiane del 31/12/2013, sempre nella stessa zona dei Monti del Matese nelle coordinate geografiche 41,372°N e 14,451°E.

Questo ultimo evento sismico ha fatto fermare gli strumenti di misurazione a magnitudo 2,3 gradi della Scala Richter e con un ipocentro di 16,5 Km di profondità.

Alle ore 02:25 di Capodanno, registrata una scossa di terremoto di magnitudo 2,3 vicino Arsiero e Schio (provincia di Vicenza, in Veneto), nel distretto sismico “Prealpi Venete” ad una profondità di 10,5 Km.

Alle ore 02:59 dell’ 1/1/2014, altra scossa di terremoto di magnitudo 2,9 gradi nei pressi di Ispica e Pozzallo in provincia di Ragusa e Rosolini in provincia di Siracusa, in Sicilia.

Al momento non giungono notizie riguardo danni a persone o cose: siamo comunque in attesa di ulteriori ultime notizie per darvi tutti gli aggiornamenti sulla situazione. Questi, se ci viene permessa una nota scherzosa, sono gli auguri di buon anno dal punto di vista dei terremoti in Italia.