SCIARE IN ABRUZZO – Quest’anno si potrà cominciare a sciare 15 giorni prima della data di avvio di stagione. Alcuni impianti sciistici abruzzesi sono aperti già oggi, 28 novembre 2013.

La neve, e non solo il freddo e le temperature sotto le medie stagionali accompagnate dal vento portati dal mar Baltico da Attila, permettaranno agli appassionati di sci di godere delle piste aperte: Campo Felice dal 28 novembre, Ovindoli, dal 29.

Nella stazione di Campo Felice, sul Sirente-Velino, l’altezza della neve è compresa tra 40 centimetri e 1 metro. Nella stazione di Ovindoli tra i 30 e 60 centimetri.

Prossima apertura anche dele piste di Roccaraso, Nell’Alto Sangro, dove l’altezza media della coltre nevosa si aggira sui 40 centimetri ed è destinata ad aumentare grazie alle precipitazioni nevose che interessano tutto l’Abruzzo da lunedì.

Non ancora pronte invece le piste di Scanno e Pescasseroli, dove è in corso la manutenzione annuale per l’avvio della stagione sciistica.

Tanta neve, circa due metri, a PassolancianoMajelletta, ma piste ancora chiuse a causa dei problemi di visibilità e viabilità che impediscono di fruire degli impianti almeno fino a venerdì. A Prati di Tivo un masso blocca la strada d’accesso, si spera possa essere rimosso per il fine settimana del 30/31 novembre.

A Campo Imperatore piste non accora attive, sia per le opere di manutenzione in corso, sia per una slavina che ha danneggiato un traliccio ENEL bloccando la funivia del Gran Sasso.