IL GENERE UMANO È IN PERICOLO – Non è una predizione maya, ma l’autorevole preoccupazione degli studiosi dell’Università di Cambridge sull’estinzione della specie umana.

Ecco la nascita del CSER, Centre for the Study of Existential Risk, (Centro per lo Studio del rischio di esistenza): sarà aperto a Cambridge ed esaminerà la minaccia rappresentata dalla tecnologia all’esistenza del genere umano.

I fondatori sostengono che le nuove tecnologie sono già potenzialmente in grado di minacciare la nostra vita sul Pianeta Terra e il Pianeta stesso.

Le analisi del Centro saranno concentrate su quattro temi fondamentali, quattro possibili minacce tecnologiche: l’intelligenza artificiale, i cambiamenti climatici, il nucleare e le biotecnologie.

Il progetto dell’Università di Cambidge si prorpone di valutare, attraverso il Centro CSER in modo autorevole e scientifico, il rischio che si possa verificare una situazione in cui la tecnologia finirebbe per prendere il sopravvento sul suo creatore.