Il jailbreak untethered per iOS 5.0.1 è disponibile per i dispositivi portatili di Apple che hanno il chip A4 di Apple. Il jailbreak untethered permette di sbloccare il terminale con lo scopo di eseguire ‘software’ fatto in casa senza doverlo riavviare o ripristinare.

Il untether funziona con la versione 5.0.1 di iOS su iPhone 3GS, iPhone 4, il primo iPad, iPod touch 3G e iPod touch 4G.

I responsabili di questo software, il Dev-Team, sfruttando il lavoro fatto da pod2g, raccomandano agli utenti che non hanno eseguito l’aggiornamento a IOS 5.

0.1 per paura di non essere in grado di fare il jailbreak di farlo ora.

Una volta che l’utente ha questa versione è necessario utilizzare l’ultima versione di redsn0w (0.9.10) per il jailbreak untether. Quelli con la versione 5.0.1 possono utilizzare l’ultima versione di redsnow o della repository di Cydia.

Il team spiega anche che pod2g sono alla ricerca di un modo per estendere questo sistema a dispositivi A5 (iPhone 4S e iPad 2). La ricerca degli exploits si stanno dimostrando particolarmente resistente alla modifica.