Alla fine il Giappone ha deciso di acquistare il caccia denominato F-35 Lightning II costruito dalla Lockheed Martin per allargare la dotazione della sua aeronautica militare. La scelta finale e’ stata presa a scapito del caccia F/A-18 Super Hornet proposta dalle associate Boeing e Eurofighter Typhoon, nel cui consorzio sono incluse anche Finmeccanica e Bae Systems.

A dare la notizia e’ stato lo stesso ministro della difesa giapponese, Yasuo Ichikawa, dopo che il consiglio di sicurezza nazionale, presieduto dal premier giapponese Yoshihiko Noda, aveva approvato la commessa da oltre 4 miliardi di dollari.

L’azienda americana Lockheed Martin si formo’ nel 1995 dalla fusione tra la Lockheed Corporation e la Martin Marietta. La stessa Lockheed Corporation, tristemente famosa per lo scandalo Lockheed degli anni settanta, che riguardo’ gravi casi di corruzione nell’esportare armi all’estero e avvenuti in particolare in Olanda, Germania Ovest, Giappone e Italia (con l’acquisto degli Hercules C-130).