Real Madrid Bayern 4-2 Video Highlights Champions League

Al termine di una partita con non poche polemiche per via dell’arbitraggio dell’ungherese Kassai, il Real Madrid ha ottenuto l’accesso alla semifinale di Champions League. Il Bayern Monaco ha perso 4-2 ai tempi supplementari sotto i colpi di un Cristiano Ronaldo in vena di grazia che ha segnato tre gol, due dei quali in chiara posizione di fuorigioco.

Ma i due gol irregolari e concessi a Ronaldo non sono stati gli unici errori di Kassai. L’arbitro ungherese ha graziato in piu’ di una occasione Casemiro, ammonito al 40′ del primo tempo, mentre non l’ha fatto con Vidal (ammonito al 5′) quando all’84’, sul risultato di 1-2 a favore del Bayern Monaco, che inquesto

modo pareggiavano il risultato dell’andata, lo ha espulso per un fallo, irruento sí, ma assolutamente regolare su Asensio visto che ha colpito chiaramente il pallone.

Il Bayern ha dovuto affrontare i tempi supplementari con l’handicap dell’inferiorità numerica. Ma non è stato questo a dare i colpo di grazia alla formazione allenata da Ancelotti. I due successivi gol di Cristiano Ronaldo sono stati realizzati in posizione di fuorigioco, ma l’arbitro Kassai e i suoi collaboratori di linea hanno deciso il contrario, sotto gli occhi di tutto il mondo. Immediatamente la polemica si trasferiva nei social network.