ROMA NEWS – Una notizia che dal titolo può sembra divertente e leggerla così potrebbe anche esserlo. Di sicuro possiamo vedere, invece, il coraggio mostrato da una donna aggredita per furto da tre nordafricani in via dello Scalo di San Lorenzo in Roma.

La Polizia arrivata sul posto per la segnalazione di una rissa, ha invece trovato una donna che cercava di difendersi a colpi di scopa dall’aggressione di tre persone che tentavano di rapinarla. I tre sono stati fermati, avevano 34 anni, 20 anni e di 28 anni, tutti di orgine nordafricana, e sono stati portati al commissariato San Lorenzo in Roma per le indagini: uno di loro aveva già numerosi

precedenti di polizia, e inoltre era sottoposto all’obbligo di firma.

La donna che fino all’arrivo della Polizia aveva lottato con una scopa per difendersi, è stata trasportata all’Ospedale policlinico Umberto I di Roma per una ferita alla testa. Anche alcuni agenti di Polizia hanno dovuto riccorere alle cure mediche per aver riportato delle contusioni giudicate guaribili in alcuni giorni.