Foto Giancarlo Galan

ROMA – La Camera ha autorizzato l’arresto l’ex ministro Galan. L’aula ha approvato la richiesta della magistratura veneziana nell’ambito dell’inchiesta Mose con 395 voti favorevoli e 138 contrari. Forza Italia aveva chiesto e ottenuto il voto segreto. Due deputati si sono astenuti. L’inchiesta riguarda la presunta costituzione di fondi neri per finanziare partiti politici e corrompere funzionari pubblici.

Pd, Lega e M5S votano compatti. Contro la richiesta di arresto di Galan i voti di Forza Italia, Ncd, Psi e Maie. Gli avvocati dell’ex governatore della Regione Veneto (Antonio Franchini e Niccolò Ghedini) presentano istanza per i domiciliari. Berlusconi: “profondamente addolorato”.

Chi è Giancarlo Galan. Giancarlo Galan è un politico italiano, già Presidente della Regione Veneto, Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali dal 2010 al 2011 e Ministro per i Beni e le Attività Culturali nel Governo Berlusconi IV. Nato a Padova il 10 settembre 1956. La moglie di Galan si chiama Sandra Persegato. Più info qui.

Questo e' un post della categoria MEMO-NEWS, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage di NotizieIN. Probabilmente siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network. Qui c'e' l'elenco di tutte le ultime MEMO-Notizie Ultima Ora.