LA STAR DI DALLAS, L’ATTORE LARRY HANGMAN è venuto a mancare alla sua famiglia e al mondo dello spettacolo il 23 novembre 2012. La causa del decesso, un tumore alla gola con cui combatteva negli ultimi anni.

Hagman era recentemente tornato a Dallas in Texas, e al serial TV Dallas, per interpretare il suo ruolo di astuto e perfido petroliere J.R. Ewing nel riavvio della soap opera, nel mese di giugno di quest’anno.

Larry è tornato nella sua amata Dallas, per riattualizzare il ruolo iconico che amava di più” la famiglia della star ha detto in un comunicato.

Gli amici di famiglia lo avevano raggiunto nella città di Dallas per la festa del Giorno del Ringraziamento. L’attore si è spento circondato dai suoi cari. Tutto si è svolto in modo tranquillo, proprio come Larry aveva desiderato, e la famiglia chiede solo che venga rispettato il dolore e la privacy in questo momento. Larry Hagman lascia la moglie Maj, che ha sposato nel nel 1952, alla quale nel 2008 fu diagnosticato il morbo di Alzheimer e che lui ha sempre amato.

La co-star sul set di Dallas, Linda Gray, che ha recitato il ruolo della moglie Sue Ellen Ewing, era anche lei al suo capezzale, come rivela l’agente Jeffrey Lane.

Così come accanto a Larry Hagman, al Medical City Dallas Hospital, c’era Patrick Duffy, che interpreta il ruolo del fratello Bobby. Oltre che colleghi, erano amici da 35 anni.

Larry Hagman era nato a Fort Worth, in Texas, il 21 settembre 1931.

Arruolatosi nella United States Air Force durante la guerra di Corea nel 1952, ha iniziato la sua carriera di attore nel 1956. Il suo debutto avvenne a Broadway nel 1958 in Arriva un giorno, mentre allo stesso tempo iniziavano le sue apparizioni in TV.

Il suo primo ruolo importante arrivò nel 1965 in Strega per amore, in cui ha interpretato il ruolo di Anthony Nelson al fianco di Barbara Eden, fino al 1970.

Ma Larry Hagman è diventato un nome noto al grande pubblico grazie al suo ruolo iconico a Dallas, che prese il via nel 1978 e che interpretò fino al 1991, riprendendolo quest’anno.