Kate Middleton era splendida il giorno che sposò il principe William nel 2011, ma a quanto pare nessuno l’ha ammirata più di Kim Kardashian, che dice di volere un abito da sposa come quello della duchessa di Cambridge per il suo matrimonio con Kanye West.

L’imitazione è la più sincera forma di adulazione

Kanye West e Kim Kardashian possono essere star di Hollywood ma evidentemente si sentono all’altezza della monarchia britannica.

La star dei reality show ha deciso che per il suo terzo matrimonio avrà un vestito simile al fantastico abito Alexander McQueen indossato da Catherine Middleton.

Inoltre, secondo una fonte vicina alla coppia, che ha spettegolato attraverso i tabloid, pare che “Kanye vorrebbe che sua figlia frequentasse le stesse scuole e collegi in cui hanno studiato Kate Middleton e il principe William. Sta meditaqndo un trasferimento ad Oxford, per far crescere la figlia in quell’ambiente ed entrare a far parte dell’elite“.

Una fonte ha anche rivelato allla rivista Grazia che Kim è ossessionata da Kate e William e da ciò che fanno.

Kim ama lo stile di Kate e per il grande giorno vorrebbe qualcosa di simile al vestito di Kate“.

Dal momento che l’attuale direttore creativo della Alexander McQueen, Sarah Burton, fu vincolata a tenere segreto il modello e il lavoro sul vestito della duchessa di Cambridge fino al giorno del matrimonio, c’è da supporre che Kim Kardashian farà lo stesso. Non è pensabile che la star della TV si adatti ad indossare una delle tante imitazioni dell’abito di Kate che hanno inondato il mercato dalla primavera del 2011. Semmai, un nome che è stato fatto a proposito dello stilista che potrebbe essere ingaggiato da Kim per l’abito da sposa ispirato ai Reali è Riccardo Tisci, l’eccentrico stilista italiano classe 1974 che ha studiato anche a Londra, al Central Saint Martins College of Arts and Design. Un caro amico di Kim, oltre che ricco di esperienza: dalla maison francese Givenchy agli abiti e ai costumi per la pop star Madonna.