Real Madrid vince la Champions League 2017: Juve battuta 4-1 nella finale di Cardiff

Real Campione! La Juventus esce sconfitta da Cardiff in modo pesante. Real Madrid è di nuovo Campione d’Europa! Completamente distrutta nel secondo tempo la Vecchia Signora. I Bianconeri sono rientrati in campo dopo la pausa in un modo irriconoscibile: completamente disconnessa. Chissà cosa sarà successo negli spogliatori. Il Real Madrid ha ritrovato in campo una squadra di burro. Al 61′ Casemiro riporta in vantaggio il Real. Al 64′ Cristiano Ronaldo realizza la sua doppietta personale. Dopo l’espulsione di Cuadrado all’84’ (era entrato al 66′) al 90′ appena entrato Marco Asensio (entrato all’82’) fissa il risultato sul 4-1 finale.

La vignetta divertente di Juve-Real 1-4

Il primo tempo di Juve-Real finale di Champions 2017 si è chiuso sul risultato di 1-1.

Al 20′ Cristiano Ronaldo porta in vantaggio i blancos con la complicità di una deviazione Bonucci che purtroppo ha neutralizzato Buffon. La reazione della Juventus, che aveva dominato nei primi minuti, non si fa attendere. Al 27′ l’opera d’arte maestra. Tutto al volo: Higuain stoppa di petto e passa a Mandzukic, il quale stoppa e calcia al volo facendo una cilena da almanacco del calcio. Spettacolo puro!

Le formazioni ufficiali. Juventus (4-2-3-1): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Dani Alves, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore Allegri. Real Madrid (4-3-3): Keylor; Carvajal, Ramos, Varane, Marcelo; Casemiro, Kroos, Modric; Isco, Cristiano, Benzema. Allenatore Zidane.

Juventus Real Madrid Streaming Gratis: la Grande Finale UCL

Tra poco si gioca la finale di Uefa Champions League 2016-2017 in quel di Cardiff. Entrambe le formazioni puntano alla vittoria che significherebbe tantissimo. Il Real Madrid vuole confermarsi bi-campione (cosa mai riuscita a nessuno) e la Juventus vuole una Coppa che manca da 21 anni e che permetterebbe di fare Triplete. Vediamo le ultime notizie sul match e nello specifico dove guardare la partita in tv con le possibili alternative per vedere Juventus Real Madrid streaming gratis.

Juventus-Real Madrid, la finale di Champions League. Bianconeri per il Triplete, Blancos per il Bis e diventare l’unica squadre nella storia della moderna Champions a vincere il trofeo per due anni consecutivi. Gli infortunati sono tornati a disposizione, l’adrenalina è a mille. A Cardiff c’è il fischio d’inizio di una partita seguita in diretta streaming in tutto il mondo: la partita dell’anno.

Dobbiamo, bisogna vincere“, il mantra di Max Allegri in conferenza stampa. “Affrontiamo la partita con totale serenità e domani dobbiamo fare tutto il possibile per portare a casa la coppa. Non sarà facile perché il Real è la squadra campione uscente, dobbiamo mettere in campo qualcosa più di loro perché sono favoriti. Domani è la finale, non dobbiamo pensare a quanto successo nel passato, a ciò che è successo 15 anni fa o 20 anni fa. Dobbiamo pensare solo a fare quello che c’è da fare per portare a casa la coppa”.

Juventus Real Madrid Streaming: le ultimissime sulle formazioni

Le ultime notizie di Juventus Real Madrid evidenziano come il vero problema di Massimiliano Allegri è l’abbondanza. Ma, da quello che trapela, il tecnico bianconero ha già deciso la formazione. Si andrà verso la versione più duttile del 4-2-3-1/3-4-3 vista nel doppio confronto in semifinale contro il Monaco. E, quindi, con la presenza di Barzagli al posto di Cuadrado. Dani Alves giocherà più avanzato, lì dove ha fatto scintille nelle ultime apparizioni.

Arrivano schiarite da Valdebebas in casa Real Madrid. Saranno soltanto dichiarazioni di circostanza, ma Carvajal e Bale sono parsi piuttosto convincenti nel corso del media day. E, stando alle loro parole, non ci saranno dubbi sulla disponibilità per la finale di Cardiff. Da qui a pensare che entrambi saranno titolari, però, ne passa. Le sensazioni? Carvajal in panchina per Danilo, Bale titolare al posto di Isco. Zidane ha parlato anche di presenza in contemporanea sia di Bale che di Isco, ma francamente si tratta di un’ipotesi poco credibile.è recuperare Dani Carvajal e Gareth Bale.

Il borsino dice che Danilo e Isco sono ancora i favoriti per una maglia da titolare. Ma il gallese andrà almeno in panchina.

Le probabili formazioni di Juventus Real Madrid

Juventus (3-4-3): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Dani Alves, Pjanic, Khedira, Alex Sandro; Dybala, Higuain, Mandzukic. Allenatore Allegri.

Real Madrid (4-3-3): Navas; Carvajal, Varane, Ramos, Marcelo; Kroos, Casemiro, Modric; Isco, Benzema, Cristiano Ronaldo. Allenatore Zidane.

Arbitro: Brych (Germania).

Diretta Juventus Real Madrid, le cose da sapere sulla partita

A Cardiff si affronteranno la squadra che ha segnato più gol in questa edizione, il Real Madrid, e quella che ne ha subiti meno, la Juventus. I Merengues campioni in carica sognano di diventare la prima squadra a difendere il titolo dai tempi del Milan di Sacchi (1989 e 1990). Sono la quinta squadra detentrice del trofeo a tornare in finale l’anno successivo; l’ultima era stata il Manchester United nel 2009. L’incontro sarà la ripetizione della finale del 1998 ad Amsterdam, vinta 1-0 dal Real Madrid contro una Juventus che schierava Zinédine Zidane.

La Juventus ha alzato la coppa due volte (1985 e 1996) ma ha perso sei finali, più di ogni altra squadra. Per entrambe, si tratta della sesta finale con il nuovo formato. Come loro, soltanto il Milan. Juventus-Liverpool 1985 e Juventus-Ajax 1996. Sono le due uniche finali (su otto giocate) vinte dal club bianconero. In entrambi i casi la Juve sfidava la squadra campione in carica. Il Liverpool aveva sconfitto la Roma nel 1984, l’Ajax il Milan nel 1995. Sapete tutti chi ha vinto la scorsa edizione.

La regola dei 7 anni che premia l’Italia. È un rito che si ripete dal 1989. E lo rivela l’albo d’oro della Champions League. Partendo dal successo del Milan contro la Steaua Bucarest, ogni sette anni precisi una formazione Italiana ha alzato l’ambito trofeo. Nel 1996 la Champions venne vinta infatti dalla Juventus ai danni dell’Ajax, nel 2003 dal Milan proprio ai danni della Juventus e nel 2010 dall’Inter, vincitrice contro il Bayern Monaco. 2010 più sette? Sì, non sbagliate.

Juventus Real Madrid Streaming: dove vedere Diretta Live Tv gratis

Diretta Juventus Real Madrid a partire dalle ore 20:45 di oggi sabato 3 giugno 2017 sui canali digitali di Premium Sport anche in HD. Match fruibile in streaming calcio gratis (per gli abbonati) con Premium Play, servizi on-demand per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smartphone, tablet e pc. Now TV per tutti, a pagamento. Juventus Real Madrid viene trasmessa in chiaro su Canale 5 e su Premium anche in 4k (in qualità ultra HD) sul canale 391 di Mediaset Premium.

Dove vedere Juventus Real Madrid streaming gratis

Le alternative per vedere il match. Viene trasmesso anche in live streaming su YouTube Live, Facebook Video, Periscope e via web links gratis inclusi nel raccoglitore internet di Rojadirecta in VPN (info qui). Juventus Real Madrid sarà visibile anche in video streaming gratis sul sito www.sportmediaset.it e sull’app Sportmediaset, gratuita per tutti i sistemi operativi e scaricabile da iTunes fino ad Android.

In ogni caso, oltre a TarjetaRojaOnline, cercando su Yahoo! Bing o Google la parola chiave “Juventus Real Madrid Streaming Gratis“. I motori di ricerca vi mostreranno tutti i risultati con i siti web dove vedere la partita gratis online. Oltre che su twitter (link) a suon di tweet c’è anche la radiocronaca di Juventus Real Madrid su Radio Rai 1 in diretta streaming.