PARIGI – Svolta storica della Francia nel discorso medio oriente. Storicamente pro-Israele, il parlamento francese ha oggi, martedi’ 2 dicembre 2014, ufficialmente riconosciuto la stato di Palestina come una nazione indipendente.

Il documento e’ stato approvato con 339 voti a favore e 151 contrari. A favore hanno votato i pariti della sinistra rappresentati nella Camera Bassa e dai rappresentanti repubblicani. I deputati della destra o si sono espressi contrari alla risoluzione, o si sono astenuti, o non hanno partecipato al voto

Una volta approvata dall’Assemblea nazionale di Francia, il provvedimento che riconosce Palestina come uno stato indipendente verra’ preso in mano dal Governo il quale emettera’ la sua decisione finale.