Fabio Aru al Tour de France, Oggi Tappa 14: analisi altimetria e percorso, Diretta TV Streaming Rai

DIRETTA CICLISMO – Dopo il capolavoro di Fabio Aru Maglia Gialla nelle ultime due tappe, si corre oggi la 14esima tappa del Tour de France 2017, la Blagnac – Rodez, lunga 181,5 Km. La Grande Boucle risale la Francia e si riporta ai piedi del Massiccio Centrale con una tappa da 181km senza particolari difficoltà. Si parte da Blagnac per arrivare a Rodez sulla Cote de Saint Pierre dopo un percorso misto, perfetto per gli attaccanti di giornata. Non dovrebbe esserci spazio per gli sprinter rimasti in gruppo dopo i Pirenei, ma piuttosto per finisseurs di classe. Traguardo Volante: Rabastens Al Km 55,5. Gpm Cat 3: Cote Du Viaduc Du Viaur (468 M) Al Km 131. Gpm Cat 3: Cote De Centres (526 M) Al Km 145.

Mappa / Percorso tappa 14 Tour de France 2017 di ciclismo

Altimetria 14a tappa Tour de France 2017 di ciclismo

DIRETTA Tour de France 2017 14a tappa, dove vederla in tv e streaming gratis

Potete vedere il Tour de France 2017 attraverso la grande copertura televisiva di Rai ed Eurosport. La diretta tv di questa 9a tappa, la Blagnac – Rodez, lunga 181,5 Km, in diretta tv sui canali di Rai 3 (in chiaro), quelli di Rai Sport, quelli del digitale terrestre di Rai Sport

DTT e quelli di Eurosport.

Se non avete un televisore potete seguire la 9a tappa del Tour de France 2017 di oggi 9 luglio in diretta video streaming live gratis sul sito Internet ufficiale di Rai Play (link) e a pagamento su Eurosport Player. Ricordiamo che Rojadirecta (raccoglitore internet di web links) è illegale in italia (info qui).

Chi ha vinto la tappa di ieri?

Warren Barguil ha vinto oggi la tredicesima tappa dell’edizione numero 104 del Tour de France, la Saint Girons-Foix, di 101 chilometri. Il francese del Team Sunweb si e’ imposto davanti al colombiano Nairo Quintana (Movistar, secondo) e allo spagnolo Alberto Contador (Trek Segafredo, terzo). Con loro in fuga un altro spagnolo, ovvero Mikel Landa (Sky), quarto di giornata, che continua l’ascesa nella classifica generale, avvicinandosi al podio virtuale. A circa 1’30” da Barguill sono giunti l’irlandese Daniel Martin e il britannico Simon Yates. Piu’ indietro, appaiati, i quattro big della corsa, ovvero la maglia gialla Fabio Aru (Astana, che oggi ha perso Fuglsang), il britannico Chris Froome (Sky), il francese Romain Bardet (AG2R La Mondiale) e il colombiano Rigoberto Uran (Cannondale). Domani e’ in programma la quattordicesima frazione della Grande Boucle, la Blagnac-Rodez, di 181.5 chilometri.