Bonucci al Milan per 40 milioni, De Sciglio alla Juventus? | Calciomercato Serie A

Bonucci al Milan non è più una bufala. Tra poche ore si ufficializzerà il passaggio in rossonero del difensore della Juventus, per quella che è destinata a diventare la notizia di calciomercato d’estate più importante e che ha già inondanto la stampa su web e le pagine sportive in edicola.

In queste ore si sta speculando molto sul fatto che tra Bonucci e la Juventus qualcosa si era cominciato a rompere fin dallo scorso 18 febbraio in Juve-Palermo. Una cricca tra Bonucci e Allegri che poi è arrivata anche in quel fatidico intervallo di Cardiff durante la finale di Champions League Juventus-Real Madrid.

L’anno scorso Leonardo Bonucci ha rinnovato il suo contratto con la Juventus, adeguandolo fino al 2021, ossia quando avrà 34 anni. Quello che sarebbe dovuto essere il pilastro della Juve per i prossimi 4 anni, davanti ad un’offerta di 40 milioni potrebbe convincere la società bianconera a lasciare andare un 30enne, abche se di grande importanza come Bonucci. Se l’asse Bonucci-Juventus si dovessere rompere saremo di fronte al vero crack dell’estate.

E proprio in queste ultime ore sembrerebbe che siamo vicini alla chiusura in tempi record di un accordo. Bonucci diventerà presto un nuovo giocatore del Milan davanti al pagamento di 40 milioni alla Juventus che è intenzionata a portarsi a casa Mattia De Sciglio, il promettente difensore rossonero e della Nazionale.

A Bonucci andrebbero 6,5 milioni di euro a stagione. Il difensore lascia quindi la Juventus dopo sette stagioni e sei scudetti vinti. Senza dubbio con la partenza di Bonucci si chiude un ciclo imporante in casa Juve. Bonucci diventerà colonna portante del  nuovo progetto Milan firmato Montella. De Sciglio partirà per il tour in Cina e il suo passaggio alla Juventus dovrebbe avvenire nelle prossime settimane.