Come bloccare chi sta usando la tua rete Wi-Fi internet

Internet di casa lenta? La Wi-Fi va a singhiozzo? Potrebbe anche non essere colpa del fornitore di internet. Magari, ed è la cosa più fastidiosa, qualcuno sta usando abusivamente la tua internet Wi-Fi. La connessione rallenta, i download avviati si bloccano. Riusciamo a finire solo a singhiozzi, e con un certo nervosismo, le attività che avevamo iniziato. In questi casi, è molto probabile che ci siano troppi dispositivi connessi alla rete Wireless di casa o del lavoro.

L’ipotesi che qualcuno stia navigando a nostre spese si fa allora più concreta. Non si tratta, però, solo di un problema “economico”. Il fatto che qualcuno utilizzi la nostra connessione senza permesso, implica la possibilità – ben più rischiosa – che possa avere libero accesso ai nostri dati e documenti condivisi sui pc connessi alla rete.

Come scoprire chi sta usando la nostra rete internet Wi-Fi

Fortunatamente è ora possibile scoprire se qualcuno utilizza la nostra connessione, permettendoci di correre ai ripari.

Tra i programmi per PC Windows troviamo Wireless Network Watcher (link), mentre chi utilizza il Mac può utilizzare Mac Os X Hints (link).

Molte utili applicazioni anche per gli smartphone: Fing, Advanced IP Scanner, Inspector Wi Fi. Tutti questi strumenti sono scaricabili gratuitamente e sono molto semplici da far funzionare. Basta aprire i programmi o le app, avviare la scansione della rete e in poco tempo sarà possibile visualizzare tutti i dispositivi connessi, ottenendo spesso anche dettagli relativi all’intruso, come l’indirizzo Ip.

Come eliminare l’intruso dalla nostra rete Wi-Fi

Un altro modo per scoprire se c’è una connessione estranea è quello di accedere al pannello di configurazione del router. Per farlo basta collegarsi all’indirizzo IP che può trovarsi su un etichetta posta sulla parte posteriore del dispositivo o di lato. Generalmente, comunque, l’indirizzo IP del router è 192.168.1.1 oppure 192.168.0.1.

Nel caso in cui dovessero scoprire delle intrusioni nella rete, basterà cambiare la password di accesso della connessione, per impedire l’accesso all’estraneo. È consigliabile, inoltre, modificare sempre la password del router che viene fornita all’acquisto del dispositivo, sostituendola con una più sicura e personale che renda più difficile connettersi alla rete.