AMELIA EARHART VIDEO DOODLE – Il potente motore di ricerca Google rende omaggio a Amelia Earhart, la famosa aviatrice statunitense, nata a Atchinson in Kansas il 24 luglio del 1897, protagonista di numerosi record e scomparsa misteriosamente sull’Oceano Pacifico.

L’aviatrice, ma anche autrice, Amelia Earhart, è diventata famosa in quanto è stata la prima donna a volare in solitaria sull’Oceano Atlantico, scrivendo poi alcuni best-seller sui suoi voli e usando il famoso aereo Lockheed Vega.

Correva l’anno 1932, il 21 maggio con 14 ore e 56 minuti di volo, Amelia Earhart attraversa l’Oceano Atlantico partendo da Terranova e arrivando a Londonderry nell’Irlanda del Nord.

L’anno prima, l’8 aprile 1931, Amelia Earhart pilotando un autogiro Pitcairn PCA-2, stabilì anche il record mondiale di altitudine di 18415 piedi (5613 metri).

Successivamente Amelia Earhart diventa pure la prima persona ad attraversare il Pacifico con il suo aereo, partendo da Oakland in California ed arrivando a Honolulu nelle Hawaii.

Mentre stava portando a termine il giro del mondo in aereo, Amelia Earhart scompare misteriosamente nel 1937 in prossimità dell’isola di Howland (un atollo disabitato situato nell’Oceano Pacifico). Per le sue ricerche, l’allora presidente americano Roosevelt fece utilizzare 9 navi e 66 aerei per un costo stimato di circa 4 milioni di dollari.

E pensate che a distanza di 75 anni dalla scomparsa, le ricerche del mito Amelia Earhart continuano ancora oggi, Guardate il video del Tighar (Group for Historic Aircraft Recovery):